Catturato un boa nel fiume Nera. Era stato avvistato a luglio e scambiato per un pitone

0

Era stato avvistato a fine luglio da alcuni passanti ma i vigili del fuoco non erano riusciti a catturarlo. Quello che sembrava un pitone e che aveva fatto perdere le tracce, era invece un boa imperiale lungo oltre 2,5 metri. L’enorme serpente è stato catturato oggi pomeriggio lungo le sponde del fiume Nera.  Ad avvistarlo tra alcune sterpaglie nella zona di via Lungonera Savoia, sono stati alcuni passanti, che hanno poi allertato la polizia municipale, i vigili del fuoco, il corpo forestale dello Stato e personale della Asl, nonché un esperto di un negozio di animali che lo ha catturato. L’animale è stato affidato all’Asl.

L’articolo dell’avvistamento di luglio che aveva suscitato clamore: http://www.ternioggi.it/fiume-nera-avvistato-un-pitone-in-via-lungonera-inutili-le-ricerche-di-vigili-e-forestale

CONDIVIDI